Il S.A.I. "Servizio Accoglienza e Informazione" si configura come un SERVIZIO gratuito a disposizione di tutti i cittadini, un luogo di ascolto, consulenza, ACCOGLIENZA, assistenza, supporto, INFORMAZIONE e orientamento rivolto alle persone con disabilità e ai loro familiari.
Il S.A.I. in linea con la missione ed i principi associativi dell'ANFFAS, prevede la presa in carico delle persone con disabilità e dei loro familiari per la risoluzione dei problemi, l'informazione, l'assistenza e l'ascolto nei momenti di difficoltà.







  • Rispondere la bisogno sempre più espresso dalle famiglia di uno spazio di informazione e orientamento a loro dedicato
  • Superare le difficoltà dovute alla carenza di informazioni sulla rete dei servizi territoriali esistenti e sulle modalità di accesso agli stessi.
  • Dedicare attenzione specifica e autentica alle esigenze della persona con disabilità e della sua famiglia in termini di esigibilità e ampliamento dei diritti.
  • Orientare la persona disabile e la famiglia rendendola consapevole dei propri diritti e degli strumenti necessari per renderli esigibili.
  • Semplificare e ottimizzare i percorsi degli utenti.
    torna indietro

L'accoglienza rappresenta il momento in cui una persona con disabilità o chi lo rappresenta entra in contatto con l'Associazione. in tale fase la famiglia è accolta, ascoltata e guidata nella formulazione della richiesta.
Il S.A.I. si configura come:

  • Luogo specifico di accoglienza per la generalità delle famiglie con persone disabili affinchè possano contare su uno spazio concreto di ascolto autentico, sostegno empatico e di aiuto per risolvere un problema o una necessità
  • Luogo in cui i cittadini devono sentirsi supportati nel trovare direttamente o indirettamente una risposta ai loro bisogni
  • Luogo in cui le istanze delle famiglie relative all'accesso al sistema di protezione sociale siano prese realmente in considerazione e non semplicemente rinviate alle istituzioni competenti
  • Luogo in cui i problemi delle famiglie vengono ascoltati e affrontati
  • Luogo di crescita di consapevolezza e di benessere.
  • Luogo in cui il servizio sociale non offre risposte standardizzate ma privilegia la personalizzazione dell'intervento, la promozione della presa in carico e l'obiettivo della centralità dell'utente
  • Luogo in cui si opera in una dimensione di ascolto, sostegno e accompagnamento ad una fruizione positiva ed efficace delle risorse esistenti. Il servizio opera secondo una logica di rete dei servizi e orienta quindi le famiglie, a partire dai loro bisogni, verso i servizi che la rete è in grado di offrire

Il SAI non si sostituisce ai servizi sociali e sociosanitari del territorio (Comuni, Asl, etc), bensì fornisce alla famiglia le informazioni sulla rete dei servizi esistenti e le facilita nell'accesso ad essi.
Il S.A.I. svolge le seguenti attività:

  • Accoglienza e ascolto
  • Segretariato sociale
  • Informazione chiara e completa e consulenza sulle tematiche della disabilità, in particolare:
    • Diritti esigibili delle persone con disabilità
    • Modalità di accesso ai servizi Anffas e attività svolte
    • Servizi sanitari e socio-sanitari rivolti alle persone con disabilità presenti sul territorio e modalità di accesso
    • Leggi, normative, iter burocratici riferiti al settore disabilità
    • Agevolazioni fiscali e lavorative
    • Inclusione scolastica
    • Inclusione lavorativa:
    • Mobilità
    • Provvidenze economiche
    • Invalidità civile: procedure per l'accertamento e l'ottenimento delle relative certificazioni
    • Forme di tutela giuridica delle persone con disabilità e dei loro familiari.
  • Orientamento, accompagnamento e supporto nei contatti con le istituzioni del territorio - ASL, Comuni, realtà della comunità locale.
    torna indietro

Il servizio si configura come un servizio pubblico, non rivolto quindi in via esclusiva ai soci Anffas o di altre Associazioni ma alla
generalità dei cittadini, alle persone con disabilità e loro familiari, tutori/amministratori di sostegno che necessitano di uno spazio di informazione e orientamento a loro dedicato
torna indietro

Dove: Cagliari Viale Colombo, 25

Orari: Martedì 15.00 - 17.00
          Mercoledì  9.00 - 13.00
email: area.comunicazione@anffassardegna.it

Per gli altri giorni si puņ fissare un appuntamento telefonico chiamando il numero 070/663273 o 070/669083
scarica il pieghevole

torna indietro










torna indietro